in collaborazione con:

sponsored by:


Pronti per una nuova e originale esperienza? L'Associazione Vele d'Epoca del Verbano quest’anno vi propone un “evento” che esce dagli schemi delle classiche regate o dei raduni; si tratta infatti di un'avventura da vivere insieme per condividere una passione comune, alla scoperta o ri-scoperta di luoghi cari che caratterizzano il Lago Maggiore.

 

Come tutte le nuove iniziative nasce da un'idea, è spinto da una volontà ed è alimentato dal piacere di vivere in compagnia emozioni e sensazioni offerte dalla vita quotidiana in barca, navigando sulle acque, spinti dal vento.

 

Le nostre imbarcazioni d'epoca, portate al lustro originale saranno protagoniste di un viaggio che toccherà alcune delle più conosciute località dei tre versanti del Lago Maggiore (lombardo, piemontese e svizzero). Non solo, quindi, la valorizzazione delle imbarcazioni ma anche la promozione di un territorio, a noi caro, ricco di storia, cultura e bellezze naturali.

 

Si partirà da Laveno per poi raggiungere, via via, giorno dopo giorno, le altre mete: Caldé, Porto Valtravaglia, Luino, Maccagno, Locarno, Ascona, Brissago, Cannobio, Cannero Riviera, Feriolo...


Un percorso della durata di una settimana, dal 29/06/15 al 05/07/15, da sud verso l'alto lago, dove il vento non delude mai. Non è obbligatoria l’adesione e partecipazione a tutto il tragitto proposto. Chiunque desiderasse unirsi, in fase d iscrizione, potrà segnalare da quale località, tra quelle proposte, si unirà al gruppo con la propria imbarcazione.

 

Le barche d'epoca animeranno le acque e l’orizzonte per sette giorni, regalando il fascino dei loro scafi dai legni pregiati, la lucentezza degli ottoni e l'alone di gloria appartenente ad un tempo antico.

 

L'aggregazione, il senso di appartenenza ad un gruppo e ad un territorio permetteranno la  buona riuscita di questa prima edizione, nella speranza possa diventare un appuntamento fisso, capace di favorire la conoscenza della nostra Associazione e dei nostri valori.

Anche il turismo locale ne potrebbe beneficiare, motivo per cui l’intenzione è di creare momenti significativi di unione tra la vita in barca e quella del luogo dove le imbarcazioni attraccheranno, per evidenziare la sinergia e perfetta armonia che lega i due mondi.

 

Programma:

 

29/06/15

Prima Tappa: Laveno, inizio dell’avventura.
Ritrovo e ormeggio presso Porto Labieno dalle 16.00 alle 18.00

Aperitivo e cena, dalle ore 19.00, presso The Old Kopi Club.

Evento in loco: musica dal vivo presso la Darsena del Lungolago, gentilmente concessa, in esclusiva per voi, dal Socio Sessa.


30/06/15

Partenza da Laveno per raggiungere Ghiffa, Cantiere Nautico Nord Est (Lambertini).

Possibilità di ormeggio in boa o sui pontili del Circolo Vela Intra.

Brunch presso il Bar sulla spiaggia del Circolo.

Pomeriggio spostamento verso Caldè, seconda tappa di Vagabond 2015. Ormeggio sui pontili di transito.

Cena presso Il Calderone. Evento in loco: musica dal vivo tra le barche.

 

01/07/15

Si parte da Caldé per raggiungere Luino, terza tappa.

Pranzo al sacco presso i Castelli di Cannero Riviera, dove chi dotato di tender potrà scendere a terra (o chi sa nuotare). Arrivo a Luino e ormeggio presso Porto Nuovo.

Cena presso la Terrazza dell’AVAV .

 

02/07/15

Si parte da Luino per raggiungere Cannobio, quarta tappa.

Pranzo al sacco gestito autonomamente da ciascun armatore.
Ormeggio presso i pontili comunali.

A Cannobio saremo ospiti del Circolo Velico del Leone, dove ciascun armatore sarà invitato a presentare la storia della propria imbarcazione, dall’acquisto al restauro definitivo. Cena presso locanda tipica.

03/07/15

Si parte in direzione Ascona (quinta tappa) transitando per le isole di Brissago.

Pranzo al sacco gestito autonomamente da ciascun armatore e cena libera.
Ormeggio presso il pontile turistico di transito sul Lungolago, nel fulcro del Festival del Jazz.

 

04/07/15

Partenza per raggiungere Maccagno (sesta e ultima tappa).

Pranzo al sacco gestito autonomamente da ciascun armatore e cena libera.
Ormeggio presso i pontili di transito.

A Maccagno saremo ospiti del Circolo Velico, dove ciascun armatore presenterà, in breve, ai soci la storia della propria imbarcazione, dall’acquisto al restauro definitivo.
Cena presso Parco Giona. Evento in loco: per tutto il week-end saranno presenti artisti di strada che ravviveranno e animeranno l’atmosfera del paese.

Eventi collaterali: possibilità di visitare la mostra “I colori della terra” dell’artista contemporanea di Innocente Salvini.

 

 


Potranno partecipare sia bulbi che derive, con o senza motore di supporto, ci sarà la possibilità di dormire in strutture convenzionate o sulle barche appoggio, l'unico scopo è stare insieme  e divertirsi.

 

I posti sono limitati per questioni organizzative, non perdere il treno dai la tua adesione scrivendo ad info@veledepocaverbano.com !

Aggiornamento adesioni al 24/06:

 

- Acanto

- Juwel

- Nordawind

- Lippa

- Rurik

- Sibell IV

- Star 1907

- Sturmvogel

- Silver Shadow

- Montivo

- Jugendliebe


L'AVEV promuove e supporta la Coppa dei Laghi

 

 

Circoli Velici

 

Area del Verbano

 


Il meteo del nostro Lago con webcam, proiezioni e statistiche aggiornato in tempo reale!

 

Scarica gratuitamente la guida della sponda est...

...e scopri il Portolano del Verbano sul sito:

www.portolanolagomaggiore.it

Dizionario di Nautica e Marineria (Heinrich F. Fleck 2013; 257 p.) 

 

Carta batimetrica del Lago Maggiore

 

L'Associazione Vele d'Epoca Verbano è ora anche su Facebook.

 

Clicca sull'icona e visita la nostra pagina!

   

   mail               riservato